Chiamaci al: (+39) 0423 544873

Impianto per birra modello Tanker

Tanker, impianto per microbirrificio,  macchine per prouduzione birra

Il TANKER è una tipologia di impianti ad alte prestazioni offerto ad un prezzo estremamente competitivo. La qualità delle componenti installate, la semplicità operativa dovuta al software evoluto e all'ottimizzazione delle tubazioni, permette di ottenere prestazioni eccellenti in ogni aspetto produttivo, qualità del prodotto, rapidità nella produzione e ripetibilità dei prodotti. Inoltre la particolare configurazione 3 tini + 1 tino plurifunzione, permette doppiecotte in tempi brevissimi, inarrivabili per qualsiasi configurazione a 2 tini, ponendola di fatto in diretta competizione con impianti molto più costosi ed ingombranti di capacità produttiva maggiore. La caratteristica di essere modulare e quindi facilmente ampliabile al mutare delle esigenze, la rende estremamente interessante come dimostrato dal successo di vendite degli ultimi anni.

Caratteristiche:

Ergonomica: tutti i comandi sono a portata di mano, tubazioni bene in vista

Semplice: fare birra non è mai stato cosi facile! Il software è chiaro e intuitivo, ti permette di controllare minuziosamente i dettagli con un solo tocco.

Prestazionale: resa d'estrazione al limite teorico ed estrema rapidità di tutto il processo. Permette di produrre sia per infusione che per decozione.

Solida: realizzata esclusivamente con pregiati acciaii comunitari, adottiamo spessori di lamiere sovradimensionati per garantire robustezza e durata nel tempo. Tutte le componenti che realizziamo noi sono garantite a vita!

Allestimenti:

La sala cottura Tanker modello base è dotata di tutte le componenti indispensabili alla produzione di birra della massima qualità. E' dotata di un PLC per la gestione dell'ammostamento e della bollitura, produrre il grafico delle temperature, può contenere 20 ricette. Sull'impianto vi sono installate due pompe, di cui una dedicata all'acqua calda.

Tramite la sezione di questo sito preventivo on line, potrete scegliere tra numerose personalizzazioni disponibili già direttamente dal sito.


  1. TAGLIATREBBIE: è un componente molto importante che migliora il rendimento e semplifica le fasi di filtrazione e scarico delle trebbie. E' composto da un braccio che sostiene dei coltelli dalla particolare forma ondulata che hanno lo scopo di aumentare la resa eliminando vie preferenziali nel letto di trebbie durante la filtrazione ed evitare il compattamento delle stesse. Indispensabile sulle macchine da 1000 litri in poi, se ne può fare a meno nelle macchine più piccole effettuando manualmente le operazioni di taglio del letto filtrante. Per mezzo di questo strumento lo scarico delle trebbie viene meccanizzato, alleviando il compito del birraio che adopererà la macchina.

  2. FILTRO A BARRE TRAPEZOIDALI: nel tino filtro avviene la fase più delicata di tutto il processo. E' compito della griglia posta nel fondo del filtro trattenere i malti esausti e lasciar passare il mosto pulito, nel minor tempo possibile e con la migliore resa. Sono possibili diverse soluzioni tecnologiche per costruire la griglia il modello base monta una griglia costruita effettuando dei tagli lineari su una lamiera. Vengono realizzati utilizzando una macchina speciale che permette di ottenere fessure nel metallo trapezoidali, in modo da facilitare il deflusso del mosto ed evitare l'otturamento delle aperture. Il numero di tagli che si possono effettuare su una lamiera è limitato. Infatti eccedendo si rischia di indebolire la lamiera ed andare incontro a flessioni. Il filtro a barre trapezoidali è costituito da barre di sezione trapezoidale accostate, elettrosaldate che aumentano la percentuale di apertura rispetto al pieno migliorando la velocità e la resa di filtrazione.

  3. SEMI-AUTOMATICA: Il modello base monta tutte valvole manuali, ad eccezione di quella dello scarico dell'ammostatore/bollitore che, essendo di grandi dimensioni, per agevolarne l'uso montiamo una valvola pneumatica. E' possibile scegliere il grado di automazione che la tua sala cotta può avere, in funzione delle tue necessità. La versione semi-automatica la macchina è dotata di valvole pneumatiche che permettono di effettuare i trasferimenti con un tocco sul pannello di comando, senza dover muovere manualmente le valvole. Soluzione che agevola le operazioni di cotta a beneficio della ripetibilità e riduce la possibilità di errori.

  4. ASTE DI LIVELLO PER LA FILTRAZIONE: La filtrazione è la fase più delicata di tutto il processo. Il birraio ha l'onere di vigilare durante la filtrazione alle condizioni dello strato filtrante per scongiurare un pericolo di compattamento e conseguenza cattiva resa del processo. Le aste di livello servono a fornire una chiara indicazione della situazione interna del filtro permettendo al birraio di gestire la fase con la massima resa e la massima velocità possibile.

  5. ALIMENTAZIONE: Puoi scegliere se alimentare la tua sala cotta con energia elettrica o utilizzare combustibile per produrre vapore. La tecnologia " Zero inertia", frutto della ricerca BBCinox, rende la soluzione elettrica decisamente vantaggiosa rispetto al vapore, ma puoi scegliere anche la versione "Low inertia" pensata per contenere al massimo i costi. Aiutami a scegliere

  6. LUCI E SPRAY BALL: nel modello base le spray ball sono semplici ma adeguate per la sanificazione della sala cotta. Selezionando questa opzione è possibile abbreviare i tempi di lavaggio montando delle particolari sfere di lavaggio rotanti. Nel modello base le luci sono poste nel tino ammostamento/bollitura e nel tino filtro. Selezionando questa opzione verrà posto un faretto a LED nel whirlpool ed uno anche dietro la specola del filtro, comoda per vedere la pulizia del mosto filtrato.

  7. INTERNO LUCIDO + CARTER MOTORI: l'interno dei tini dove il mosto passa prima della sterilizzazione non è necessario che sia lucido a specchio, tuttavia se fosse lucidato si velocizzano le fasi di pulizia, anche i carter dei motori sono più semplici da pulire rispetto ad un motore elettrico. A tutto beneficio dell'estetica della sala cotte.

  8. POMPA DEL MOSTO:La pompa di un impianto per birra deve rispondere a specifiche esigenze, ovvero deve operare con liquidi caldi, zuccherini, con parti solide e detergenti. Il tanker nella versione base monta due pompe, una dedicata per l'acqua calda ed una dedicata per il mosto. Sono disponibili diverse soluzioni tecnologie per questo componente, tutte e tre le soluzioni comandate da un inverter che permette di regolarne finemente il regime di rotazione:

    - Base: montiamo una pompa a girante aperta di acciaio AISI 316

    - Maggiorata: montiamo una pompa CSF a girante aperta in acciaio AISI 316 con chiocciola rimovibile rapidamente tramite un galletto, sovraddimensionata per permettere di svolgere più rapidamente le fasi di lavaggio.

    - Flussata: stesse caratteristiche della versione "maggiorata" ma in più la tenuta della pompa è dotata di un sistema di flussaggio che ne permette l'uso anche a secco, situazione che porterebbe ad un guasto nelle soluzioni precedenti.


  9. ABBATTIMENTO ASSISTITO:L'abbattimento di temperatura del mosto al termine della fase di bollitura è una fase delicata perché devono avvenire più cose contemporaneamente ovvero:

    -temperatura del mosto giusta per l'inoculo

    -durata complessiva dell'abbattimento nel minor tempo possibile

    -l'acqua utilizzata nello scambiatore per raffreddare il mosto deve uscire alla massima temperatura possibile.

    Il controllo di queste tre condizioni forzano il birraio a prestare attenzione durante tutta la fase di raffreddamento, oppure si può scegliere di acquistare l'abbattimento assistito mediante il quale il PLC svolge la funzione di monitoraggio e regola le impostazioni al fine di garantire che le tre condizioni avvengano tutte contemporaneamente.

Descrizione:

Disponibile sia riscaldato a vapore che con energia elettrica. Il TANKER è compatibile con tecnologia "Zero inertia" che drena rapidamente l'olio quando vengono raggiunte le temperature obiettivo, garantendo prestazioni migliori degli impianti a vapore, senza la minima preoccupazione di avere fenomeni di inerzia. Il sofisticato software che ne gestisce automaticamente il controllo è in grado di pilotare esattamente la temperatura della sorgente calda garantendo il minimo stress all'impasto in lavorazione permettendo di ottenere delle birre eccezionali.

L'agitatore "fuori asse" assicura il perfetto mescolamento anche a bassissimi giri, scongiurando fenomeni ossidativi.

Dotata di un aspiratore con condensatore, permette il recupero dell'energia fornita in bollitura riscaldando acqua di processo a oltre 80°C mediante la condensazione del vapore prodotto. L'aspiratore ha inoltre la caratteristica di massimizzare l'evaporazione aumentando la resa dell'impianto.

Il filtro è a fondo piano con prese del mosto coniche, rete costituita da listelli trapezoidali, ingresso nel filtro al livello della rete filtrante, circuito dedicato per il rimontaggio, perfettamente coibentato e sanificabile mediante sfere di lavaggio. Può essere personalizzato su tue specifiche, per meglio adattarsi alle tue ricette.

Il whirlpool, componente assai delicata, è costituito da un tino dedicato a questa funzione. Anche questo può essere personalizzato in funzione delle birre che andrai a produrre.

Tutti i tini sono dotati di sfere di lavaggio, lucidi internamente e tutte le saldature sono sanitarie, anche dove non servirebbe.

Lo scambiatore di calore GEA è progettato per abbattimenti rapidi mediante l'utilizzo di acqua di produzione. L'acqua calda (maggiore di 75°C) ottenuta durante l'abbattimento di temperatura, potrà essere impiegata per una nuova cotta, senza la necessità di nuova energia per scaldare acqua, con un conseguente abbattimento di costi di produzione considerevole. La sanificazione è semplice e agevolata dalla particolare costruzione che elimina punti di accumulo, escludendo rischi di infezione con il normale procedimento di lavaggio.

Il modello TANKER viene consegnato completo. Dopo il posizionamento della macchina sono necessarie alcune ore (comprese nel prezzo) per il collegamento del boiler di produzione dell'acqua calda.

Perché dovrei scegliere un TANKER?

Per prima cosa perché è un BBCinox, quindi sai di acquistare un prodotto italiano di qualità, garantito, certificato e che con esso avrai tanti altri servizi indispensabili.

Il TANKER è una macchina completa che permette di fare grandi volumi di produzione con facilità e un minimo investimento. La qualità dei materiali impiegati e le raffinate tecniche costruttive, la varietà di optional disponibili, ti permetteranno di realizzare l'impianto disegnato sulle tue esigenze.

Capacità da 300 litri fino a 1000 litri

Dimensioni:

taglia da 300 litri 2.8m X 1.8m ed altezza di 2,3m peso a vuoto circa 10 quintali

taglia da 500 litri 3m X 2m ed altezza di 2,5m peso a vuoto circa 14 quintali

taglia da 750 litri 3.8m X 2m ed altezza di 2.6m peso a vuoto circa 19 quintali

taglia da 1000 litri 5.1m X 2.05 m ed altezza di 2,7m peso a vuoto circa 25 quintali


This content requires HTML5 & Javascript or Adobe Flash Player Version 9 or higher.
Read 2317 times
Rate this item
(3 votes)
  • Lavorano con noi:

     Gea GroupSifa Gruppo bisaroGeorge FischerTecnoelettra Macchine trattamento cerealiItalian Beer Networkmta cooling sistemEtichettatrici OMBLPV caldaieBiofinmalt

     

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.